Sulla splendida costa ligure, precisamente a Laigueglia e Arma di Taggia, sono stati recentemente scoperti due nidi di tartaruga Caretta caretta, un evento straordinario per la biodiversità della nostra regione!

Entrambi i nidi sono stati messi in sicurezza per proteggerli da eventuali disturbi e predatori. Per monitorare costantemente le condizioni dei nidi e assicurare un ambiente ottimale per la schiusa delle uova, è stato installato un data logger dall’Arpal, l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Ligure.

Ma il nostro impegno non si ferma qui: stiamo organizzando attività di sensibilizzazione per coinvolgere la comunità e aumentare la consapevolezza sull’importanza della protezione delle tartarughe marine. Questi eventi sono in via di definizione e presto saranno comunicati per invitare tutti a partecipare.

Ogni mattina inoltre il nostro team, insieme a tanti volontari e colleghi, effettua monitoraggi regolari per assicurarsi che tutto proceda per il meglio. Per tenervi sempre informati abbiamo così pensato che, ogni 15 giorni, pubblicheremo un post di aggiornamento sulla situazione dei nidi.

Unitevi a noi in questa importante missione di conservazione: ogni piccolo gesto può fare la differenza per la salvaguardia delle tartarughe marine e del nostro ecosistema costiero.