Ciao,

Durante il mio soggiorno a Imperia, ho avuto la fortuna di poter esplorare la città e i suoi dintorni. Correndo sui sentieri ciclabili e passeggiando per le vivaci strade cittadine, la bellezza dell’Italia non ha mai smesso di stupirmi. Ho passato molti pomeriggi ad ammirare l’architettura di San Maurizio e a guardare il tramonto davanti all’Oratorio di San Pietro.

Le spiagge vicine avevano acque cristalline ed erano perfette per lo snorkeling. Inoltre, non avevo mai visto tanti fiori rigogliosi, traboccanti dai balconi e lungo le strade. Il profumo del gelsomino e del caprifoglio in fiore rendeva le mie passeggiate molto più piacevoli.

Nei miei giorni liberi, se non stavo dipingendo o gustando un cappuccino in un caffè locale, prendevo il treno per una città vicina. Ho trascorso la maggior parte delle mie giornate viaggiando con la mia macchina fotografica analogica, scattando foto di chiese intricatamente costruite e edifici vivacemente dipinti. Ho anche avuto modo di gustare la cucina locale e in particolare adoravo tutto ciò che era aromatizzato al pistacchio.

Essendo un’appassionata di automobili, uno dei momenti salienti è stato andare a Monaco per vedere una sessione di prove di F1, una giornata davvero memorabile. Consiglio anche di visitare il Museo Oceanografico di Monaco; la sua architettura è impareggiabile. Anche se ho visto molto durante il mio soggiorno, credo ancora che la città che mi ha sorpreso di più sia stata Imperia. Non c’è niente di simile a vedere San Maurizio sulla collina e le Alpi innevate in lontananza durante una mattina limpida sull’acqua.

Lexy